Irrompe in casa di una giovane rumena e la costringe a barricarsi in camera da letto: arrestato dai Carabinieri

0

Ha fatto irruzione a casa di una ragazza rumena, 21enne, bracciante agricola, sfondando il portone d’ingresso. Una volta dentro l’abitazione, che si trova in via Curtatone a Vittoria, ha messo a soqquadro la cucina e ha tentato di sfondare con calci e pugni anche la porta della camera da letto, dove la giovane si era barricata.

Con l’accusa di violazione di domicilio aggravata e tentato furto in abitazione, un extracomunitario di 32 anni, bracciante agricolo, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri di Vittoria.

L’uomo, quando ha capito che la ragazza aveva allertato il 112, ha tentato di fuggire e persino di cambiare abbigliamento per non essere rintracciato. Ma i Carabinieri lo hanno individuato e subito arrestato.