Rissa di fronte al Tribunale, vittima ricoverata in prognosi riservata

1

Tracce di sangue e frammenti di vetro, segnali della furente rissa avvenuta stanotte accanto alle scale del tribunale di Ragusa. Coinvolti nella violenta lite sarebbero due persone, una delle quali, probabilmente un immigrato, si troverebbe ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale Civile di Ragusa, dopo esser stato sottoposto ad accertamenti clinici da parte dell’equipe del nosocomio dove in nottata è stato ricoverato d’urgenza. Stamani sul posto gli agenti della sezione volanti di Ragusa e successivamente gli uomini della squadra mobile che hanno transennato l’area dove sarebbe avvenuta la lite. Presenti anche gli agenti della polizia scientifica per reperire tracce, impronte e frammenti utili all’attivitá di indagine. In mattinata gli investigatori stanno lavorando per risalire alle persone coinvolte nella rissa. Si pensa siano due, ma il numero potrebbe esser destinato ad aumentare. Dalle prime indiscrezioni, pare che le persone convolte nella rissa si siano viste all’interno di un locale, poco distante, e avrebbero iniziato a litigare. Avrebberompoi deciso di spostarsi all’esterno, appunto vicino le scalinate del tribunale, per proseguire ed evidentemente sono passati dalle parole ai fatti. Al momento gli inquirenti avrebbero identificato solo alla vittima, ricoverata all’Ospedale Civile. Il resto é tutto da chiarire e in mattinata gli agenti stanno proseguendo a sentire persone a vario titolo informate sui fatti consumati stanotte nel pieno centro storico di Ragusa.