Il Comune partecipa al bando regionale per l’acquisto di alloggi da assegnare alle fasce deboli

0

La Giunta municipale ha deliberato la partecipazione al bando di finanziamento del decreto regionale 47 del novembre 2012 in materia di edilizia residenziale pubblica.

“Il bando – dichiara l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Caruano – è finalizzato all’acquisto di alloggi “pronti” di privati da destinare alle fasce sociali più deboli della città . Possono essere acquisiti sino a quindici alloggi.  La Regione finanzierà – anche in questo caso è prevista una selezione tra i Comuni ad alta densità abitativa – gli enti  che acquistano alloggi per assegnarli alle famiglie in difficoltà e a giovani coppie a basso reddito, e i Comuni potranno impegnare dai fondi del bilancio comunale una quota per concorrere all’acquisto. Le ditte interessate, o i privati che intendono comunicare la loro disponibilità devono farlo entro venti giorni dalla pubblicazione dell’avviso pubblico all’albo del Comune. Il bando è stato pubblicato anche sul sito internet del Comune (www.comunevittoria.gov.it). Si tratta quindi di una doppia opportunità: per le aziende e i per privati che vendono e per le famiglie in cerca di una casa. Gli alloggi devono essere immediatamente utilizzabili, non di lusso, dotati di certificato di abitabilità e ben accessibili ai soggetti diversamente abili. Il costo degli alloggi farà riferimento ai parametri dell’edilizia agevolata. Possiamo dire che questa opportunità,  assieme alla prospettiva dei quaranta nuovi alloggi dello Iacp, ci consente di essere fiduciosi  e ottimisti”.