Sorpresi in possesso di svariate dosi di marijuana. Arrestati 2 giovani modicani

0

Due giovanissimi modicani sono stati arrestati dai carabinieri di Modica per detenzione e spaccio di stupefacenti. Questa mattina il Tribunale di Modica ha convalidato gli arresti disponendo, per entrambi, l’applicazione di una nuova misura cautelare: il più giovane, un 20enne, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria presso la Compagnia di Modica, mentre l’altro arrestato, un 21enne del posto,  è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari
I due stavano girando tranquilli per il polo commerciale con la loro auto quando sono stati fermati da un posto di blocco dei militari in via Pertini. Il nervosismo da subito palesato dai due ragazzi ha insospettito i Carabinieri che hanno deciso di approfondire i controlli sottoponendoli a perquisizione veicolare.
Ben occultato all’interno del cruscotto dell’autovettura è stato rinvenuto un porta sigarette in stoffa contenente 12 dosi di marijuana confezionate con carta stagnola per un peso di quasi 10 grammi. A questo punto i due ragazzi sono stati accompagnati presso la Compagnia Carabinieri di Modica per essere sottoposti a perquisizione personale. Negli slip del 20enne  disoccupato modicano, è stato rinvenuto un altro involucro di cellophane contenente 1 grammo circa di marijuana.
A questo punto i controlli si sono spostati nelle abitazioni dei due. In quella del 21enne operaio sono stati scoperti altri 10 grammi di marijuana occultati nel seminterrato.
A questo punto sono scattate in automatico le manette vista l’ingente quantità di droga rinvenuta non giustificabile per uso personale.