Aziende verso l’internazionalizzazione, chef da tutto il mondo arrivano da Cassibba

7

Per promuovere politiche di in-coming dei clienti importatori e creare una cultura del consumo dei nostri prodotti tipici dolciari, l’azienda Cassibba di Modica, azienda produttrice di semilavorati dolciari, ed esportatore in gran parte del mondo dei suoi prodotti, ha scelto di invitare direttamente Chef stranieri, diretti utilizzatori dei suoi semilavorati. L’8 novembre 2013, Chef ed importatori provenienti dalla Turchia, Lituania, Spagna, Malta, hanno avuto modo di visitare i laboratori industriali di Modica, della Cassibba srl, verificando di persona il processo di produzione dei semilavorati e sua certificazione di qualità, per poi proseguire con una dimostrazione pratica dell’impiego degli stessi in cucina e tra i fornelli, grazie alla collaborazione e supporto di 4 giovanissimi Chef nostrani, tra cui Andrea Iurato, al fine di mostrare come la nostra eccellenza dolciaria prende vita, dando forma ad arte e piacevole senso del palato. Agli Chef ospiti, è stato rilasciato un Certificato Attestato di partecipazione, a chiusura del processo qualitativo in atto.

Questo è un esempio concreto della cultura di impresa volta all’Internazionalizzazione, dove non basta solo la voglia e la necessità di esportare, ma trova le sue fondamenta nella coscienza e piena comprensione della dimensione Export, e degli investimenti a suo supporto – ha commentato il dott. Massimiliano Barone, coordinatore Area Internazionale CNA Ragusa -. Oggi è strategico e fondamentale, fornire alle piccole e medie imprese (PMI) un supporto concreto nella valutazione della potenzialità del mercato estero, e nella creazione o ampliamento di una rete commerciale efficace,  fornendo un supporto organizzativo per le aziende sia all’estero sia in Italia. Queste non sono solo parole di accademica estrazione, ma trovano pieno riscontro in un caso dieccellenza quale la Cassibba srl“.