“Restiamo Umani”. A Pozzallo nasce un comitato antirazzista

84

Il “Comitato antirazzista per la promozione della Pace, dei diritti umani e della Costituzione” pone all’attenzione delle SS. LL. il seguente documento:

“Chi ha paura non deve fare politica. E chi fa politica non può giocare con le paure della gente”. Martin Schulz – Presidente del Parlamento Europeo

Ancora una volta ci troviamo di fronte all’ennesimo ricorso alla “politica della paura” da parte di coloro i quali, su altri temi, mai ci sono stati. La strumentalizzazione da parte di alcuni movimenti di estrema destra riguardo a ciò che sta vivendo non soltanto la popolazione pozzallese, ma anche e soprattutto i migranti ospitati nel centro di primo soccorso e accoglienza di Pozzallo, ci obbliga a prendere una posizione ferma. La chiamata alla manifestazione da parte del partito politico Forza Nuova contro immigrazione e migranti presenti in città, oltre a fomentare odio, razzismo e paura, è frutto di una realtà distorta e volutamente insabbiata che non appartiene alla cultura pozzallese.
Ci preme inoltre richiamare certa stampa al rispetto delle regole deontologiche proprie del giornalismo; è necessario che la realtà, in quanto cronaca, venga per bene accertata prima di essere riportata a mezzo stampa e quindi divulgata ad uso e consumo di ogni interpretazione.
Ci teniamo anche a sottolineare, condannando ogni tipo di violenza e chiunque la perpetri, che la violenza genera sempre violenza. Pozzallo è da sempre stata una città accogliente, le cui pratiche dell’accoglienza sono state al centro sia della quotidianità che delle cosiddette emergenze.
Chiediamo con sollecitudine, quindi, all’Amministrazione Comunale, alla Questura e alle Istituzioni tutte di revocare l’autorizzazione per la manifestazione di un movimento che lede la dignità e i valori sanciti dalla nostra Costituzione, nata dai valori dell’antifascismo. Ci appelliamo infine alla popolazione tutta, affinché atteggiamenti e discorsi d’odio vengano marginalizzati nel più assoluto disinteresse.
Restiamo Umani.

1.Manuela Russino, Ostetrica
2.Roberto Meloni, Studente Università di Amsterdam
3.Giovanni Colombo, già Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica al Comune di Pozzallo
4.Marianna De Gregorio, Corsista in Medicina Generale
5. Paola Ottaviano, Avvocato “Borderline Sicilia”
6.Dhia Bejaou, Interprete presso Centro di primo soccorso e accoglienza di Pozzallo
7.Giorgio Abate, Coordinatore prov.le Libera rete antimafia Ragusa
8.Lucio D’Angelo, Insegnante
9. Modica Aurelio, già Sindaco di Pozzallo
10.Vincenzo Agosta, Ispettore Guardia di Finanza
11.Salvatore Alcaras, Tenore e insegnante discipline musicali
12.Francesco Gugliotta, Insegnante di lettere
13.Selina Galfo, Copywriter
14.Virginia Alescio, Studentessa universitaria Scienze Politiche
15.Claudio Blanco, Musicista
16.Enzo Inì, Barista
17.Mariaelena Floridia, Assistente alla comunicazione
18.Daniela Sammito, Giornalista
19.Mirko Barrera, Dott. In Scienze Politiche
20.Daniela Modica, Medico specializzando in Oncologia
21.Redazione de “Il Clandestino- con permesso di soggiorno”
22.Batolo Giovanna, Studentessa universitaria di Storia dell’arte contemporanea
23.Enza Strazzulla, Musicista
24.Giuseppe D’Angelo, Laureando in Scienza del farmaco
25.Nicola Colombo, CGIL Ragusa
26.Gaspare Santaera, ingegnere, presso centro E. Piaggio, Pisa
27.Daniela Rosa, Diplomata presso I.P.S.S.C.T.
28Antonio Paolino, dottore in Scienze dell’Amministrazione e del Mare
29.Antonella Zaccaria, tecnico in Neurofisiopatologia, presso l’ospedale Felice Lotti, Pontedera
30.Marco Napolitano, Storico dell’Arte
31.Claudio De Simone, dottore in Management e Controllo
32.Gianmpiero Rinzivillo, Web Programmer e studente di Informatica, presso università degli studi di Pisa
33.Salvatore Agosta, studente di ingegneria del recupero edilizio ed ambientale, presso università degli studi di Catania
34.Pietro Giuseppe Giardina, ingegnere, ricercatore presso CNR, Pisa
35.Giovanna Mauro, studentessa di Chimica e Tecniche Farmaceutiche, presso università degli studi di Pisa
36.Marco Blanco, ricercatore storico
37.Francesco Nolano, ingegnere presso Yoox Group S.p.A, Bologna
38. Fabio Pitino, Informatico
39. Simone Susino, Informatico
40.Pierpaolo Barone, Artista
41.Krizia Galfo, Dott.ssa in Lettere moderne e pittrice
42. Daniela Lucenti
43.Antonella Frasca Caccia, Università di Bologna
44. Mariangela Meloni, Studentessa Scienze religiose
45.Natale Massenzio, Imprenditore
46.Federica Napolitano, Studentessa di Giurisprudenza
47.Nicola Finocchiaro, Studentessa di Scienze Politiche
48.Federica Giardina, Studentessa di Politiche europee ed internazionali
49.Cinzia Agosta, Studentessa di Lettera
50.Carbonaro Pietro, Artigiano in pensione
51.Leandro Tuzza, Studente in Scienze della comunicazione
52.Alessandra Massenzio, Imprenditore
53.Carmelo Galfo, Studente Giurisprudenza
54.Serena Lorefice, Studentessa Lettere
55.Davide Cicero, Studente
56. Ignazio Agosta, Dott. In Economia aziendale
57.Giovanna Boncoraglio, Casalinga
58.Saida Colombo, Studentessa di Psicologia
59.Emanuele Borgia, musicista
60.Claudio Lupo
61. Licitra Giovanni, Pensionato
62.Emmolo Rocca, Casalinga
63.Roberto Licitra, Studente universitario di Lingue e linguistica
64. Giovanna Susino, Dipendente Statale
65.Vanessa Arato, Studentessa in Biologia
66.Di Martino Santina
67. Samuele Boscarino, barista
68. Mario De Benedittis, professore emerito
69.Filippo Susino, musicista
70.Michela Barrera, Lavoratrice
71.Isabella Inì, Cuoca
72.Milena De Benedittis, Casalinga
73.Iolanda Pitino
74.Inì Angelo
75.Saro Puma
76.Lucia Barrera
77. Zaira Adriana Cannata, Dott.ssa in Filosofia etico-teoretica
78.Bianca Massenzio, Commessa
79.Amalia Trovato, Imprenditore
80.Libreria Edicolè Pozzallo
81. Giorgio Campanella
82.Andrea Meloni, Dipendente comunale
83.Ausilia Aiello, Orientatrice
84.Claudio Cintoli, Laureando Univ. Di Siena
85.Annalisa Occhipinti, Studentessa
86.Agnese Palermo, Insegnante
87.Claudia Burrafato, Studentessa di culture moderne comparate
88.Alessandro Strano, Mondadori
89.Di Martino Gianpiero, Edile
90.Di Martino Giovanni, Pensionato
91.Spalanzani Maria, Pensionata
92.Sara Vizzini, Studentessa Università Bologna
93.Francesco Barone, Fisioterapista
94. Delia Miceli, Studentessa in Storia e tutela dei beni archeologici, artistici, archivistici e librari
95. Francesco Alcara, Geometra
96.Lucio Rizza
97.Ciglione Carmelina, casalinga
98.Mirella Agnello, Dirigente scolastico
99.Giovanni Agosta, Studente di Scienze e tecnologie alimentari
100. Miriam Barrera, Tecnico di laboratorio biomedico
101.Salvatore Ciranna, Consulente del Lavoro
102.Laura Cerruto, Casalinga
103.Chiara Cosentino, Operatrice teatrale
104.Salvatore Terranova, Studente Ingegneria edile
105.Salvatore Duri, Lavoratore dipendente
106.Enrico Capilli, Elettricista e imprenditore
107.Margherita Benedetto, Insegnante
108.Emanuela Belluardo, Laureanda in Scienze dell’educazione e della formazione
109.Simona Lorefice, Architettura
110.Venere Piluso, Studentessa universitaria
111.Eleonora Cannizzaro, Educatrice e operatrice teatrale
112.Annalisa Lucenti
113.Adriana Russino, Emigrata a Dublino
114.Angelo Scarso, Emigrato  a Dublino
115.Valentina Boncoraglio, Emigrata a Dublino
116.Gabriele Giardina, Studente di Architettura
117.Alessandro Belluardo, Studente di Lettere
118.Maria Concetta Sapienza, Tecnico di Neurofisiopatologia
119. Francesco Ragusa, Giornalista
120. Salvatore Ignaccolo, Imprenditore
121.Carla Fortucci, Imprenditore
122.Federica Massenzio, Studente
123. Luca Pignalosa, Fotografo
124. Santo Santaera, già Assessore alla Pace e Mondialità del Comune di Pozzallo
125.Marco Bombaci, Libero professionista
126.Natale Arezzi, Commerciante
127.Carmelo Baglieri, Operaio