Le navi da crociera arrivano a Pozzallo?

0

Un incontro partecipato e pieno di spunti importanti é stato quello svoltosi ieri pomeriggio nella stanza del Sindaco di Pozzallo.
Il presidente provinciale della CNA Giorgio Massari, accompagnato dal presidente della sezione locale Angelo Modica e dal segretario Enzo Spadola, la dottoressa Giusy Migliorisi di Confindustria Ragusa, il responsabile provinciale di Confcommercio Emanuele Brugaletta accompagnato dal presidente della locale sezione Gianluca Manenti, il presidente provinciale di Confesercenti Riccardo Santamaria accompagnato dal direttore provinciale Massimo Giudice, il segretario provinciale di Confartigianato, il presidente regionale del Distretto Lattiero Caseario Enzo Cavallo, accompagnato dal segretario Orazio Frasca, il segretario provinciale di Confartigianato Angelo Raniolo, la guida turistica Giuseppe Roccasalvo, hanno dibattuto, su invito del Sindaco Luigi Ammatuna, sul progetto riguardante l’attracco delle navi da crociera a Pozzallo.
Tutti i presenti hanno convenuto che l’iniziativa é eccezionale e di grandissima valenza per tutto il territorio. “Siamo qui per non lasciarti solo” – é stata la frase rivolta dalle associazioni di categoria al Sindaco di Pozzallo.
”Nella nostra provincia esistono grandi limiti – hanno affermato i presenti – legati soprattutto al campanilismo spietato che esiste sul nostro territorio. Questi problemi vanno superati. É necessario migliorare la capacità di ospitalità e farsi trovare pronti a questo grande appuntamento che potrà realmente cambiare le sorti turistiche della Provincia di Ragusa e dell’area barocca. Il coinvolgimento delle categorie produttive é importantissimo. Quindi occorre organizzarci tutti insieme per migliorare i nostri servizi puntando, allo stesso tempo, alla valorizzazione dei nostri prodotti locali”.
Le associazioni di categorie hanno chiesto di essere coinvolte nella fase di redazione del progetto e il Sindaco Luigi Ammatuna si é detto favorevole, spiegando ai presenti che si occuperà di chiedere al Dott. Gallo, incaricato dal Sindaco di Noto, di confrontarsi con le associazioni di categoria per presentare ad Msc Crociere un progetto importante ed accattivante”.
“I luoghi del ragusano e del barocco hanno un valore davvero importante – hanno terminato i presenti – e spesso non ci rendiamo conto dell’immenso patrimonio artistico e culturale che ci circonda e che di deve permettere di puntare a creare una intera provincia che lavori per il turismo”.