Comune di Comiso 2.0. Presentato il nuovo sito

6
comune di comiso

conf stampa comisoIl nuovo sito internet del Comune di Comiso è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sala conferenze della Fondazione Bufalino. All’incontro coi giornalisti sono intervenuti il sindaco Filippo Spataro, l’assessore alla Trasparenza Sandra Sanfilippo che proprio questa mattina in coincidenza con l’evento ha avuto assegnata la nuova delega, il dirigente della Area 2 Fabio Melilli, il responsabile della comunizione Laura Incremona, i tecnici informatici Massimo Di Gregorio e Vincenzo Manzini.

Il sindaco Spataro ha posto l’accento sulla semplicità coniugata alla efficace immediatezza del nuovo strumento di comunicazione istituzionale il quale deve diventare il mezzo fondamentale per un rapporto diretto e trasparente tra chi governa e il cittadino.

“Il sito – ha commentato il sindaco Spataro – offre una panoramica esaustiva dell’attività amministrativa . Dà la possibilità di conoscere la composizione e l’esplicarsi sia degli organi politici, cioè Giunta municipale, Consiglio comunale, Consiglio di circoscrizione, Consiglio comunale dei ragazzi, sia di quelli amministrativi, con l’indicazione delle diverse aree dell’Ente, la descrizione delle attività svolte, l’individuazione dei responsabili e la loro articolazione nei settori. Il sito, oltre alle sezioni previste dalla normativa in materia di trasparenza, offre anche la possibilità di usufruire di servizi al cittadino che col tempo saranno migliorati e implementati, quali ad esempio il servizio di modulistica. Il sito è stato concepito altresì in funzione della promozione e conoscenza del territorio comisano attraverso un’apposita sezione denominata “In giro per Comiso” in previsione di un aumento del flusso turistico grazie all’aeroporto”.

Fabio Melilli, per quanto riguarda l’aspetto legislativo,  si è soffermato sui criteri  che permeano il nuovo sito istituzionale, perfettamente aderente alle normative previste in tema di trasparenza e accesso agli atti. A questo proposito, l’assessore Sandra Sanfilippo ha ricordato come l’attuazione della trasparenza da parte della Pubblica Amministrazione, oltre che un obbligo di legge, sia soprattutto un atto di civiltà e di democrazia partecipata.

Laura Incremona, infine, ha posto in rilievo i vari link riguardanti l’aspetto turistico e informativo. Il sito, infatti, contiene un’ampia sezione dedicata agli aspetti turistico-culturali di Comiso con una snella rassegna di palazzi, chiese, personaggi storici.

Ecco l’indirizzo web: http://www.comune.comiso.rg.it/