È scomparso da venti giorni il 77enne ragusano Romano Sascaro

0

I militari della stazione carabinieri di Ragusa principale hanno ieri ricevuto la denuncia di scomparsa di una persona. Il suo nome è Romano Sascaro di anni 77, pensionato, ragusano d’origini giarratanesi.
Ieri sera si sono presentati in caserma i fratelli, molto preoccupati, poiché andati a trovarlo non lo avevano trovato in casa. L’uomo abita da solo nella zona di via Mongibello. Della sua assenza s’è accorto inizialmente il locatore dell’abitazione dove vive. Quest’ultimo aveva incontrato Sascaro a fine giugno. Poi prima di assentarsi qualche giorno, gli aveva lasciato la posta sul davanzale della finestra. Quando ieri mattina, di rientro, ha visto la posta dove l’aveva lasciata s’è spaventato e ha chiamato i fratelli dello scomparso.
Entrati in casa con la chiave di riserva, hanno trovato tutto in ordine e a posto. La cosa preoccupante è che in casa c’erano sia il portafogli (con all’interno i documenti d’identità) che il telefonino dell’uomo. Quindi lo stesso, qualora fosse uscito di casa sua sponte, avrebbe lasciato a casa documenti e telefono. Alquanto strano poiché nessuno, o quasi, se ne va in giro senza tali elementi quasi essenziali.
Certo la casa in ordine e pulita escluderebbe al momento l’ipotesi di rapina o sequestro di persona, a meno che non abbiano poi riordinato e pulito.
I Carabinieri sono impegnati a 360 gradi nelle ricerche, non c’è ancora una pista chiara e precisa. Stanno cercando la ex moglie (sebbene fossero divorziati da più di dieci anni) che presso il proprio domicilio è irreperibile.
Chiunque abbia notizie dello scomparso e/o lo abbia visto in tempi recenti è pregato di chiamare con urgenza il numero unico europeo di pronto intervento 112 per contribuire alle ricerche.