Comune “chiuso per fallimento”. Forza Nuova si fa “vedere” anche a Pozzallo

4

Forza Nuova si fa “vedere” anche a Pozzallo, dove questa notte i militanti hanno affisso davanti al Comune uno striscione con la scritta “Chiuso per fallimento” e applicato simbolicamente dei sigilli al portone d’ingresso. Il coordinatore di Forza Nuova Pozzallo Antonio Salemi spiega che “l’azione dimostrativa vuole catalizzare l’attenzione dei cittadini sul grave dissesto finanziario in cui versa l’Ente, una presa di coscienza che deve portare i cittadini a svegliarsi ed a ribellarsi contro chi ha portato, attraverso una politica incapace il paese al fallimento economico”. Il riferimento è alla bocciatura, l’altra sera in consiglio comunale, del Piano di riequilibrio finanziario, ma Forza Nuova rincara la dose: “Il fallimento economico è causato in primis dalla scellerata accoglienza di immigrati, con la conseguente apertura del CPSA, che ne ha danneggiato l’immagine e non solo, tanto da portare sul lastrico le aziende turistiche che facevano di Pozzallo fiore all’occhiello a livello provinciale”.