Basket. Due iblei tra i convocati al raduno nazionale under 15

4

Grande soddisfazione in casa Pégaso per la convocazione di Giovanni Ianelli e di Roberto Chessari al raduno nazionale Under 15 maschile che avrà luogo a Battipaglia dal 12 al 14 dicembre. Gli atleti ragusani si dovranno presentare al cospetto dei responsabili tecnici del settore nazionale Andrea Capobianco e Antonio Bocchino e si confronteranno con altri 14 coetanei provenienti da tutto il Centro-Sud in una tre giorni no stop di basket. Ambedue i giocatori facevano parte della squadra della Pégaso Ragusa che nel mese di luglio scorso ha conquistato uno storico quinto posto alle finali nazionali Under 14 di Bormio. Giovanni Ianelli è già alla sua terza convocazione al raduno nazionale ed è reduce dalla recente partecipazione nel mese di settembre al Centro di Alta Specializzazione tenutosi a Porto Sant’Elpidio, dove erano stati convocati i trentasei migliori atleti italiani del 2000. Per il capitano della società ragusana, Roberto Chessari, questa sarà la sua prima partecipazione a un raduno del settore nazionale.

“Sono molto contento”, afferma il coach Giorgio Dimartino “che i tecnici nazionali abbiano convocato ben tre atleti della Sicilia (non dimentichiamo che farà parte di questa spedizione anche Lorenzo Tartamella della Virtus Trapani). Ritengo giusta e meritata la scelta dei due nostri cestisti e, mi fa piacere ricordare che Giuseppe Antoci, altro atleta di spicco della Pégaso Ragusa, è stato inserito tra le riserve a casa, pronto a partire qualora se ne presentasse l’occasione. Per i nostri atleti sarà un premio per gli impegni e i sacrifici che quotidianamente affrontano e un momento di ulteriore crescita umana e tecnica, per la Pègaso un altro tassello di soddisfazione per i traguardi che negli ultimi anni la società ha raggiunto”.