Allerta Meteo. Dopo le tempeste gelide del Nord, la Sicilia al centro di una tempesta sahariana

0
Immagine di repertorio

La primavera non sembra proprio voler arrivare. In atto infatti un brusco peggioramento del meteo.  E se avevamo detto “basta” alle perturbazioni che arrivavano dal Nord Europa, adesso il Sud Italia e la Sicilia dovrà fare i conti con una violentissima tempesta di sabbia che arriva dritta dal Sahara.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Sulla base dei fenomeni previsti, è stata valutata per mercoledì 25 criticità arancione per rischio idrogeologico ed idraulico sulle zone ioniche e meridionali della Calabria e sulla Sicilia orientale, mentre gialla su tutte le regioni meridionali, sulle restanti aree della Sicilia e sulla Sardegna orientale.

Dalla serata di martedì 24 violenti temporali con tanta sabbia del Sahara investiranno in modo particolare le zone joniche (ma non solo) di Calabria e Sicilia, con venti di scirocco molto sostenuti, nessun calo di temperatura ma piogge torrenziali. Mercoledì 25 il maltempo si estenderà a tutt’Italia con abbondanti precipitazioni. Nei giorni successivi in Italia il maltempo continuerà a persistere, con temperature in calo e precipitazioni diffuse. I venti torneranno settentrionali e ripuliranno l’aria dalla sabbia desertica che dopo l’intenso flusso sahariano avrà riempito i cieli del nostro Paese.