Avvicendamento al comando della Guardia di Finanza di Ragusa

401
GDF

Dopo due anni al vertice delle fiamme gialle della provincia di Ragusa, il colonnello Alessandro Cavalli lascia il comando, al suo posto il colonnello Claudio Solombrino. Cavalli ha assunto l’incarico di vice comandante operativo dello Scico a Roma, il Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata.

“Ringrazio – ha detto nell’incontro con i rappresentati degli organi di informazione – i collaboratori avuti all’interno del comando, le istituzioni, il territorio provinciale tutto e i giornalisti con cui c’è stato sempre un fattivo scambio. Importante l’attività – ha proseguito Cavalli – svolta dalla Guardia di Finanza per aggredire la criminalità, fra tutti ricordo i grossissimi sequestri di stupefacente operati a Pozzallo, le ingenti truffe scoperte, la lotta al lavoro nero, le violazioni riscontrate in materia di reati tributari ed ancora il contrasto al riciclaggio”.

Cavalli ha poi presentato il colonnello Solombrino che ha già ricoperto incarichi di comando, presso i reparti operativi di Como, Pomigliano d’Arco (NA) e Napoli, nonché di staff presso il III Reparto Operazioni del Comando Generale.

“Ho sempre lavorato – ha esordito il neo comandante provinciale – nel campo investigativo e giudiziario e finanziario-tributario e credo fermamente nell’attività che giornalmente pone in essere la Guardia di Finanza. Da qui il mio impegno a procedere nel solco tracciato dal mio predecessore con l’augurio di conseguire importanti risultati”.