Incidente sulla SP 10: in prognosi riservata un 42enne di Chiaramonte

3

Sono gravi ma stazionarie le condizioni del 42enne di Chiaramonte Gulfi coinvolto, nel tardo pomeriggio di ieri, in un incidente sulla SP 10, la Ragusa – Chiaramonte.

Per l’uomo, le cui condizioni sono apparse subito gravi, si è reso necessario far atterrare l’elisoccorso direttamente sul posto ed è giunto poco dopo al Cannizzaro di Catania già intubato. Portato in Trauma Center e sottoposto ad esami diagnostici, è venuta fuori una diagnosi di politrauma ed è stato, quindi, trasferito in Rianimazione dove si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata, trattato con terapia intensiva.

Non si sa ancora molto, invece, sull’altro ferito, un 20enne di Giarratana ricoverato al Civile di Ragusa. Il suo stato di salute non desterebbe, comunque, particolari preoccupazioni. Pare abbia riportato qualche frattura, ma non è stata ancora resa nota la prognosi.

I rilievi dello scontro tra la Panda e la Punto, che procedevano in direzione opposta, sono stati eseguiti dalla Polizia Provinciale. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, le ambulanze del 118. Su disposizione del P.M. di turno i veicoli sono stati sequestrati. L’arteria è rimasta chiusa al transito fino alle 20.30.