Ottimi risultati per il Centro Ippico del Barocco nel trofeo Sicilia di salto ostacoli

11

Si chiude con grande soddisfazione la stagione agonistica del Centro Ippico del Barocco che ottiene ottimi risultati anche nella tappa finale del Trofeo Sicilia di salto ostacoli che si è svolta sabato e domenica nella struttura del Centro Ippico La Palma di Messina. Il gruppo ragusano è stato composto da Costanza La Porta, Salvatore Digiacomo, Giovanna Cortese e Giovanni Digrandi.

La piccola amazzone Costanza La Porta in binomio con Testa della Corsa, al suo esordio, ha
realizzato due percorsi netti nella categoria L60 ottenendo due primi posti nelle gare di sabato e domenica. Eguaglia, così, l’esordio di Benedetta Pelligra che precedentemente nel circuito di
Siracusa aveva ben figurato. Due piccole promesse che raccolgono i frutti della passione per
l’equitazione e dell’allenamento costante, sotto la guida degli istruttori Laura ed Emanuele Impocoai quali va il plauso per la dedizione e la passione che trasmettono agli allievi.

Una realtà è già Salvatore Digiacomo che in binomio con Candra ha ottenuto il primo posto nella tappa del Trofeo Sicilia di Messina nella categoria B110. Questo risultato cumulato, con le prove negli altri circuiti siciliani, è valso a Salvatore Digiacomo la medaglia di bronzo nella classifica generale del trofeo Sicilia salto ostacoli. Buon piazzamento anche per Giovanna Cortese nella categoria C130 che in binomio con Acor2 realizza zero penalità.

Con il bronzo al Trofeo Sicilia di Salto Ostacoli si arricchisce il palmares del team del Centro
ippico del barocco che aveva già piazzato due atlete sul podio più alto del Trofeo Sicilia di
Dressage
, consentendo al team ragusano un traguardo regionale importante.