Banda larga in provincia di Ragusa, i dati di sostariffe.it

9
internet-banda-larga

Il risultato dimostra che dal 2014 la velocità dell’Adsl in Sicilia è aumentata dell’8,8%. Le province che registrano l’incremento di velocità maggiore sono Siracusa e Catania mentre Enna è la località con la diminuzione più alta.

In provincia di Ragusa, complessivamente, la velocità in download è aumentata da 5,11 Mb/s a 5,6 Mb/s, con un incremento del +9,6%. Anche i dati dei Comuni sono in tutti in positivo, tranne – appunto – quello che riguarda il Comune di Ispica, dove la velocità è scesa da 5,91 Mb/s a 3,54 Mb/s. Se il Comune di Chiaramonte Gulfi è quello che registra un’accelerazione maggiore in termini percentuali, dal 2,46 Mb/s a 4,92 Mb/s, il Comune “più veloce” in valore assoluto è Acate, dove si viaggia a 6,75 Mb/s (+47% rispetto al 2014), seguito da Comiso con 6,31 Mb/s e Modica con 5,89 Mb/s. A Ragusa città si viaggia a 5,81 Mb/s, con un incremento del 14,4% rispetto ai 5,08 Mb/s del 2014.

Tutti i principali comuni siciliani – si legge nello studio – hanno una copertura per la banda larga superiore al 98%. Questo significa che gran parte della popolazione di queste realtà territoriali è raggiungibile da una tecnologia che permette di navigare tra i 2 e 20 mega, anche se molta strada deve essere ancora compiuta soprattutto per quanto riguarda la banda ultralarga in quanto la copertura è ancora molto sporadica”.

Per verificare la velocità dell’ Adsl del proprio comune http://www.sostariffe.it/adsl/test-velocita/

(Fonte La Sicilia)