Il video di Julien Zolli sulla Sicilia diventa virale, ma manca Ragusa

5

Qui, Julien Zolli è stato in agosto per le vacanze ha girato in lungo e in largo documentando in immagini i luoghi che lo hanno maggiormente colpito, a ciascuna una manciata di immagini forti ed intense come le atmosfere che si vivono in Sicilia.

Da Siracusa a Cefalù, da Acitrezza a Segesta, ed ancora da Palermo ad Erice. L’elenco prosegue ancora, ma tra i posti non vi è alcuna menzione di Ragusa e della sua provincia, tra barocco e liberty, tra montagna e mare, tra campagna e spiaggia. Zolli ha girato il sud-est della Sicilia, tralasciando, certamente per un futuro viaggio, la provincia iblea.

E d’altronde tra i tanti messaggi ricevuti in cui tantissimi siciliani, molti residenti all’estero, si sono complimentati con l’autore, ci sono anche specifici inviti a tornare per documentare i luoghi che mancano e regalare alla Sicilia la bella immagine di sè colta anche da visitatori d’oltralpe che, nonostante in vacanza, non hanno resistito dall’immortalare questa terra. D’obbligo dunque i ringraziamenti a Julien Zolli e aggiungiamo l’invito a spendere, la prossima volta, qualche giorno in provincia di Ragusa perchè merita.