Susan Sarandon è tornata a Ragusa

41
Ragusah24 - susan sarandon a ibla
La Sarandon a Ibla nella sua ultima visita, nell'estate 2016

Ritorno a Ragusa per Susan Sarandon. Impegnata al Taormina Film Festival dove ha presentato in queste ore “The Meddler”, il film firmato da Lorene Scafaria, in cui interpreta il ruolo di protagonista, la nota attrice, stamane, è tornata nella città iblea che ha dato i natali a parte della sua famiglia.

Una visita privata che ha portato Susan Sarandon a visitare i luoghi della memoria familiare: dalla casa natale del nonno Giuseppe Criscione sita nel centro storico di Ragusa, al cimitero. Poi il relax, con una piacevole passeggiata a  Ibla dove ha gustato un gelato, “must” della tradizione dolciaria siciliana.
Quello di Susan Sarandon a Ragusa è appunto un ritorno, visto che nel 2006 era stata insignita del Premio Ragusani nel Mondo che le era stato consegnato nel corso della tradizionale cerimonia quell’anno svoltasi in Piazza San Giovanni. Il premio le venne conferito in forza della sua appartenenza e origine familiare: nato a Ragusa, il nonno Giuseppe, emigrò negli States ad inizio del novecento.

Un legame molto stretto quello di Susan con Ragusa manifestato anche con la visita di stamane nel corso della quale è stata accolta dai cugini della parte della madre Lenora Marie Criscione. Durante la sua breve visita a Ibla,  il direttore dell’Associazione Ragusani nel Mondo Sebastiano D’Angelo ha avuto modo di porgere alla protagonista di tanti film di successo,  il saluto a nome della comunità degli emigrati ragusani e dei loro discendenti e di tutto il direttivo del sodalizio presieduto da Franco Antoci.