Orecchini e un anello in oro. Ma non erano un ‘pegno d’amore’

2

Dai controlli in Piazza San Giovanni eseguiti dalla Polizia, un giovane albanese è stato trovato in possesso di un paio di orecchini ed un anello in oro rosso. Il ragazzo non ha saputo giustificare il possesso e la Squadra Mobile teme che gli oggetti di valore siano stati consegnati da una ragazza per l’acquisto di sostanze stupefacenti.

Per la condotta criminosa posta in essere il ragazzo è stato denunciato e gli oggetti sottoposti a sequestro in attesa del riconoscimento da parte dei proprietari.

 

Per informazioni sugli oggetti in oro rinvenuti si prega di contattare la Segreteria della Squadra Mobile di Ragusa al numero 0932673696.