“Primo” la mascotte Avimecc che ha divertito i bambini alla festa della Taranta

12

Un mini village per adulti e bambini tra allegria, giochi e colori, in compagnia della simpatica e “coccolosa” mascotte “Primo”, dei bambini il beniamino. Ovvero quando il divertimento è assicurato.

Un’iniziativa firmata Avimecc che ha coinvolto i tantissimi partecipanti, tra giovanissimi e meno giovani, del “Taranta Sicily Fest” sabato scorso a Scicli. Un’area interattiva di grande interesse e ricca di stimoli per i tantissimi bambini che, insieme ai loro genitori, hanno assistito al festival dedicato alla taranta. Oltre alle attività ludico-ricreative, con tanti giochi, disegni da colorare e il mini stage di taranta per bambini, non sono mancati anche momenti più didattici, dedicati alla divulgazione di informazioni relative alla buona e corretta alimentazione, con grande interesse da parte dei genitori presenti.

Avimecc è infatti l’azienda modicana leader nella produzione avicola di qualità, con polli al 100% siciliani, allevati a terra seguendo rigidi disciplinari secondo il sistema della filiera corta. Ma accanto a questa produzione, ormai conosciuta non solo in Sicilia ma anche in Calabria e Puglia, Avimecc propone anche la linea dei panati, gli hamburger, gli spiedini, i wurstel oltre alla linea dedicata a tacchino e coniglio. Produzioni di qualità sempre più presenti sulle tavole dei consumatori siciliani anche grazie alla possibilità di reperimento nella macelleria sotto casa o nei principali punti della grande distribuzione.

All’interno del mini village, amatissima da tutti la mascotte “Primo” che ha coinvolto i partecipanti in balli scatenati al ritmo delle hit musicali dell’estate 2016 con la speciale “Radio Chiccirichì”. Centinaia le foto scattate in compagnia del beniamino dei bambini, per divertirsi insieme e magari condividerle sui social insieme agli amici. Una formula di successo, quella del mini village Avimecc, che aveva già fatto la sua prima comparsa durante il festival letterario “A Tutto Volume”, lo scorso giugno a Ragusa. Anche in quell’occasione, in tantissimi si sono ritrovati all’interno dell’area allestita in piazza San Giovanni, cuore del centro storico superiore del capoluogo ibleo e snodo centrale dei vari luoghi che hanno ospitato gli incontri con i più importanti scrittori del panorama italiano. Bambini e adulti hanno giocato insieme, colorato le immagini di “Primo” in compagnia delle animatrici e ovviamente si sono divertiti a immortalarsi insieme al galletto più simpatico e “strapazzoso” che si conosca.

Non a caso sono già numerose le manifestazioni e gli eventi in Sicilia che stanno richiedendo la presenza del mini village Avimecc per rendere ancora più divertenti le proprie iniziative.