Nuove tratte per l’aeroporto di Comiso?

54
Immagine di repertorio

Un Natale sotto la neve, magari andando a trovare Babbo Natale in Lapponia, o preferite il caldo e il lusso di Dubai? Prendete il mappamondo e iniziate a sognare nuove mete raggiungibili dall’aeroporto di Comiso.

L’auspicio è che le nuove rotte annunciate da Soaco, in missione a Londra, siano tante e interessanti ma occorre essere cauti e attendere ancora un po’. La società preferisce non sbottonarsi. Pare ci siano 4 o 5 tratte possibili, ma sono solo indiscrezioni non confermate. Tra un paio di settimane, però, potrebbe arrivare qualche conferma. 

La società di gestione dell’aeroporto, con l’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana, la Camera di commercio di Ragusa e il Distretto turistico degli Iblei, è stata presente al World Travel Market che si conclude oggi. Un’edizione della fiera che ha fatto registrare 50 mila partecipanti provenienti da 182 paesi e oltre 100 mila visitatori. Un appuntamento imperdibile per il business to business che offre all’industria turistica globale l’opportunità di incontrarsi, di creare contatti e stipulare accordi. Pare dunque ne abbiamo siglato uno pure il presidente Rosario Dibennardo (che è altresì consigliere camerale), il membro del consiglio d’amministrazione Silvana Tuvè e il responsabile commerciale Paolo Dierna. Tutti esprimono soddisfazione per i risultati ottenuti a Londra ma, ancora per un po’, teniamo i piedi per terra.