L’omicidio di Pamela Canzonieri, l’inchiesta italiana passa alla Procura di Roma

4

Toccherà alla Procura di Roma, che ha la competenza per i reati commessi contro gli italiani all’estero, proseguire l’inchiesta sulla morte di Pamela Canzonieri, la ragusana uccisa in Brasile il 17 novembre del 2016.

La salma della donna è ancora sotto sequestro all’obitorio del cimitero di Ibla dopo che il 28 novembre si sono celebrati i suoi funerali.

Anche la Procura di Ragusa guidata dal procuratore Carmelo Petralia  aveva aperto un fascicolo di inchiesta contro ignoti a Ragusa, fascicolo che è stato trasmesso alla Procura di Roma.

Per l’omicidio, le autorità locali brasiliane avevano tratto in arresto Antonio Patricio dos Santos l’uomo, brasiliano che poi avrebbe reso confessione del delitto.