Sfratto rischia di finire in tragedia: una bottiglia con alcol finisce in strada

3

È avvenuto questa mattina, a Vittoria, in via San Martino. Il custode giudiziario nominato dal giudice era giunto sul posto per eseguire uno sfratto per un’abitazione venduta all’asta a meno di 40mila euro.

Qualcuno ha lanciato da un balcone una bottiglietta con dell’alcol che ha preso fuoco,

Solo i nervi saldi delle Forze dell’Ordine, in particolar modo la Polizia presente sul posto, ha fatto sì che la situazione non degenerasse. Lo sfratto è stato rinviato.

A esprimere solidarietà alla famiglia che rischia lo sfratto i comitati che si battono contro le aste. La preoccupazione è che si possa registrare un nuovo caso Guarascio. 

Duro anche Mariano Ferro del Movimento dei Forconi che punta il dito contro la magistratura ragusana