Calcio, Asd “Criscione Lupis” torna alla vittoria

4
Immagine di repertorio

Dopo il brutto stop, della scorsa giornata,  contro il Real Ganzaria, l’Asd “Criscione Lupis” torna alla vittoria contro una Primavera Acatese già appagata dalla stagione trascorsa.

I  ragazzi del Criscione Lupis, non fidandosi mai dell’avversario hanno giocato, come sempre del resto, al meglio delle loro possibilità tecniche e fisiche. Mattatore dell’incontro il difensore Keita Youssouf, che con una tripletta “porta a casa il pallone del match”.

Dopo 20 minuti si sblocca il match con il sopracitato Keita, che su azione di calcio d’angolo,  deposita in rete con un gran colpo di testa. Appena 5 minuti dopo il Criscione Lupis raddoppia con un eurogoal del bomber Wilfred (in serie A lo farebbero rivedere più e più volte), stop fa fuori un avversario e da 35 metri circa dalla porta lascia partire un tiro che va a finire nel set alla destra del portiere acatese.

Il primo tempo si conclude con la terza realizzazione del solito Keita che in mischia mette la palla sotto la traversa con un preciso tiro, dopo un calcio d’angolo battuto da Jasseh.

Il secondo tempo inizia con i ragazzi del Criscione Lupis, un po’ appagati del risultato ottenuto nei primi 45 minuti,  incassando la rete del 3-1 al 20′ del secondo tempo.

Il mister Sow Younouss per dare una scossa effettua i primi cambi che danno gli effetti desiderati, portando dapprima la rete del 4-1 sempre con Keita su pallonetto, e poi il 5-1 con il nuovo entrato Camara su cross di Kone, pure lui subentrato, che spiazza il portiere acatese.

Adesso l’Asd “Criscione Lupis” è attesa da un trittico di fuoco con il Monterosso domenica 19 marzo  in trasferta, mercoledì 22 marzo, in notturna,  a Donnalucata e domenica 26 marzo prossima il big-match contro la Giarratanese in casa.