Santa Croce, ladri ‘prelevano’ l’intero sportello bancomat carico di soldi

6
Immagine tratta dalla pagina facebook di Giovanni Barone

Colpo da maestro alle due e mezzo di stanotte ai danni dell’istituto di credito del Banco di Sicilia nella zona di Viale della Repubblica a Santa Croce. Ad agire secondo quanto riferito agli inquirenti da alcuni testimoni che hanno avvertito i Carabinieri, sarebbero state quattro persone rigorosamente con volto coperto.

A bordo di un mezzo Iveco con su montata una gru, i malviventi avrebbero sfondato le vetrate esterne dell’istituto di credito riuscendo a scardinare gli ancoraggi della cassa bancomat, subito caricata sul mezzo.

In corso di quantificazione la somma contenuta, si immagina comunque considerevole in quanto caricata proprio nel pomeriggio di ieri in vista del fine settimana. I carabinieri hanno istituito posti di blocco e già acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso X tracciare il percorso compiuto dai malviventi che pare nel volgere di poco siamo riusciti a dileguarsi.

“Atto criminale gravissimo, già in corso le indagini del caso, presto viale della Repubblica sarà riaperto al traffico. La nostra massima collaborazione con le forze dell’ordine e la nostra solidarietà alla Società Banco di Sicilia” – il commento del sindaco, Giovanni Barone sulla propria pagina facebook.