Il mercatino del lungomare Andrea Doria si sposta a Marina di Modica

227

Ad annunciarlo è Cristoforo Nania, rappresentante de ‘I mercatini del mondo’, che ogni anno organizza il mercatino artigianale al lungomare ‘Andrea Doria’ a Marina di Ragusa. 

Nania spiega che ha ricevuto, dal sindaco di Modica, un’accoglienza “a braccia aperte”, contrariamente da quanto è avvenuto a Ragusa.

Nania interviene anche sulla questione delle ‘casette’ installate nello scorso week end a Marina di Ragusa, che hanno suscitato reazioni contrarie, con critiche anche da parte di consiglieri comunali.

Nei giorni scorsi abbiamo riportato la nota di un cittadino, assai critico su quelle ‘installazioni’, e il suo pensiero pare essere stato condiviso da tanti. C’è però anche a chi quelle ‘casette’ sono piaciute o comunque ha apprezzato l’idea che si sia realizzata un’iniziativa a Marina, dove in realtà, almeno al momento non c’è ombra di un cartellone di spettacoli da parte del Comune.

Nania afferma: “Casualmente conosco gli organizzatori, che altri non è che una giovane ragazza, che lanciata dal proprio entusiasmo ha saputo regalare ai residenti di Marina di Ragusa e non, varie attività che hanno coinvolto il quartiere marinaro. Da parte mia, i plausi per la capacità, serietà e caparbietà nel voler promuovere tutto questo, che si sottolinea, è stato a totale carico della organizzazione, senza contributi comunali se non da parte di commerciati privati di Marina. Certo, tutto è perfettibile, ma stroncare a priori è una cosa tutta ragusana, da cui il sottoscritto è corazzato, ma da cui i giovani imprenditori non sono preparati. Ad essi dico, coraggio ragazzi, avanti così. Un plauso, anche se a denti stretti da parte mia, va alla amministrazione che ha comunque concesso il sito. Dico a denti stretti perché a me è da anni che viene vietato. ma va bene così”.