Comune di Vittoria, nominati i 3 commissari

1331

Il ministro dell’Interno ha nominato i tre commissari prefettizi che reggeranno il comune di Vittoria, lo scorso venerdì sciolto per mafia a seguito di decreto del Consiglio dei Ministri.

Si tratta del prefetto in quiescenza Filippo Dispenza, agrigentino di origine, già questore di Cagliari; del viceprefetto Giancarlo Dionisi, 59 anni, attualmente fuori ruolo, ma sino al 30 aprile a supporto del Commissario straordinario del Governo per la realizzazione degli interventi infrastrutturali e di sicurezza connessi alla Presidenza Italiana del gruppo dei Paesi industrializzati; e di Gaetano D’Erba, dirigente della Ragioneria della prefettura di Siracusa e già commissario prefettizio del comune di Scicli.

Le dichiarazione del sindaco Giovanni Moscato:

“Pochi minuti fa si sono insediati i commissari nel Comune di Vittoria.

Da oggi termina la nostra avventura amministrativa. Non ci sono parole per esprime un sentito grazie a tutti i vittoriesi che ci hanno sostenuto, che ci sostengono e ci sosterranno. Grazie anche ai dipendenti comunali che hanno lavorato con grande spirito di servizio.

Una storia è stata interrotta. Di sicuro non è conclusa qui. Prestissimo ricominceremo a lavorare per la città”.