Scuola Santissimo Redentore: “Nessuna chiusura, si lavora per potenziare”

758

Ecco la nota diffusa dalle suore del Sacro Cuore nel pomeriggio di oggi. A conferma del fatto che a settembre si ripartirà con le lezioni e, per il futuro, si vuole rilanciare l’attività dell’Istituto di via Mariannina Schininà.

Ecco il testo: 

“La Scuola “Santissimo Redentore” dell’Istituto del Sacro Cuore di Gesù di Ragusa non chiude e garantisce il regolare avvio dell’anno scolastico 2018/2019, per tutte le classi che avranno il numero minimo di almeno 10 discenti.

Nonostante le difficoltà, da tempo l’Istituto si è adoperato per individuare soluzioni che consentano il duplice obiettivo di garantire la continuità didattica della scuola paritaria ed il concomitante avvio di un percorso di potenziamento.

A tale scopo, è stata già costituita la Fondazione “Maria Schininà” che già nei prossimi giorni avvierà i procedimenti amministrativi per l’ottenimento dei prescritti accreditamenti da parte della Regione Siciliana per il completamento della presenza dell’Istituto in altri segmenti del sistema di Istruzione e Formazione.

L’intero percorso sarà curato da un Gruppo di lavoro, a cui partecipano anche professionisti della formazione e rappresentanti dei genitori.

L’auspicio è che i genitori stessi confermino l’iscrizione dei loro figli, per i quali possano iniziare le attività didattiche già programmate per il prossimo 3 settembre 2018″.