Niente scuolabus, il Comune lascia a piedi oltre 200 studenti (senza preavviso)

1347

Primo giorno di scuola senza scuolabus: primo black out nei servizi che il Comune dovrebbe erogare agli studenti.

Questa mattina oltre 200 studenti, dalle materne alle superiori, si sono trovati a piedi. Non sono passati, come avviene ogni anno, gli scuolabus comunali per portarli a scuola.

E senza una minima forma di comunicazione. 

l problema pare sia legato a un braccio di ferro tra Comune e cooperativa che gestisce il servizio per una questione di ordine economico.

In ogni caso sarebbe stata utile almeno una comunicazione, lamentano i genitori.

Il servizio, infatti, consente ai bambini e ragazzi che vivono nelle contrade di raggiungere scuola e poi far ritorno a casa.

Quando partirà il servizio? È la domanda che in tanti pongono all’amministrazione comunale.

Dal Comune fanno sapere che alla cooperativa è stata chiesta formale spiegazione dei motivi per cui non è partito il servizio. 

Fermo anche il servizio socio-psico-pedagogico.