La protesta dei dipendenti stagionali Busso: “Passaggio a tempo indeterminato”

794

È iniziata questa mattina la protesta dei dipendenti stagionali dell’azienda Busso, davanti il Comune di Ragusa.

Il motivo della protesta è la mancata trasformazione dei contratti stagionali in contratti a tempo indeterminato.

Noi siamo dipendenti stagionali della ditta Busso da otto anni – ci racconta un operaio – e il nostro contratto di lavoro non è stato ancora modificato. Ora che il servizio di differenziata è attivo in tutta la città, e che l’azienda ha sicuramente bisogno di maggiore personale, chiediamo che finalmente venga concesso anche a noi un contratto a tempo indeterminato. L’azienda parla di personale in esubero, ma poi continua ad assumere altre persone. Noi non vogliamo che qualcuno vada via, ma solo che ci vengano riconosciuti i nostri diritti, dopo tanti anni di servizio e di complimenti!