Titolare di un bar trova zaino con 5.000 euro, somma restituita al proprietario

1132

Gli uomini del Commissariato di Modica, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine di Catania, hanno attuato un dispositivo di controllo del territorio, concentrandosi su alcune strade cittadine: via della Costituzione, viale Manzoni, circonvallazione Ortisiana, statale 115.

Particolare attenzione è stata poi rivolta alle frazioni di Frigintini.

Nel corso di detta attività sono stati effettuati numerosi posti di controllo, impegnati 12 autopattuglie e venticinque uomini; sono stati controllati oltre 235 persone e 130 veicoli con i moderni sistemi di verifica elettronica, anche nell’ottica della prevenzione degli incidenti stradali.

Negli ultimi giorni sono stati elevati 7 verbali di contravvenzione al codice della strada; in particolare sono stati sanzionati diversi guidatori sia per il costante uso del telefono cellulare sia per il mancato utilizzo della cintura di sicurezza. Sono state infine effettuate 2 perquisizioni personali.

Oggetto di controllo anche tre bar e due sale gioco di Modica.

La nota più lieta è però avvenuta presso un locale sulla strada “Modica – Ispica”, dove l’amministratore di “Pane condito”, ha chiamato la Polizia dopo aver rinvenuto nel suo esercizio commerciale uno zaino che un giovane modicano aveva dimenticato dopo aver pranzato. Lo zaino conteneva la somma di 5000 euro in contanti. Grande sollievo e ringraziamenti alla restituzione della somma avvenuta presso questi uffici di Polizia.