Neve, attivato il presidio della Protezione Civile. “Prestare massima attenzione”

1821

A seguito del persistere di previsioni meteo avverse legate alle rigide temperature, rimane attivo  il presidio territoriale della Protezione civile comunale per il monitoraggio dei punti critici fino a domani, 5 gennaio.

Si invitano, pertanto,  i cittadini a prestare la massima attenzione negli spostamenti fuori e all’interno della città, soprattutto durante le ore notturne e nelle prime ore del mattino, per la formazione di lastre di ghiaccio sulle strade; si consiglia di tenere le catene a bordo delle auto.

La Protezione Civile segnala inoltre alla cittadinanza i siti, di seguito elencati, in cui potrebbero riscontrarsi maggiori criticità:

  • Via Risorgimento (dal rifornimento Agip fino all’incrocio S.S. 194)
  • Via Monelli
  • Via Addolorata
  • Via Paestum (all’altezza del cavalcaferrovia)
  • Via Archimede angolo Via dei Frassini
  • Corso Italia (zona Salesiani)
  • Via Epicarmo (cavalcaferrovia di Via Zama)
  • Viale delle Americhe (bretelle laterali e sottopassi)
  • SP 13 (Centopozzi – all’altezza del sottovia S.S. 115)
  • S.S. 194 (da Ibla a Giarratana).

 

Tutti i punti critici possono essere visualizzati in mappa al seguente link:

https://www.google.com/maps/d/edit?mid=zuhZDmZeBtqQ.kuLxzFrAcIXQ