Buone notizie per il 2019: Ferrovie dello Stato assume

748

Le Ferrovie dello Stato quest’anno tornano ad assumere.

Buone notizie dunque, per chi è in cerca di occupazione. Per il 2019 è infatti prevista la selezione di oltre 4mila nuovi lavoratori, su tutto il territorio nazionale.

Varie le figure richieste: verranno assunti circa 2mila lavoratori tra macchinisti, capitreno, capistazione, addetti all’assistenza ai viaggiatori e addetti alla security; oltre mille sono i posti messi a disposizione dal gruppo per aspiranti manutentori di treni, di infrastrutture ferroviarie e stradali.

Inoltre, altre 450 persone entreranno in Anas, mentre 600 saranno nel settore logistico del trasporto merci presso “Polo Mercitalia”. Infine, per migliorare la qualità del trasporto urbano e interurbano, Ferrovie dello Stato amplierà l’organico della realtà interna di “Busitalia” con 250 nuovi autisti di autobus.

Le candidature verranno effettuate tramite i siti internet di Ferrovie dello Stato e di Anas che a breve apriranno delle pagine in cui potersi registrare e proporsi.

Con il nuovo piano di assunzione sarà data opportunità di lavoro a tanti giovani neolaureati e a figure con esperienze già consolidate.