Arti marziali, il maestro Giovanni Fortunato delegato provinciale Opes

172

Giovanni Fortunato è stato delegato direttamente dall’ente di promozione Sportiva Opes Italia, ente Nazionale riconosciuto dal Coni.

“Adesso il mio impegno principale sarà quello di promuovere le associazioni con tutte le discipline sportive riconosciute dal Coni. Cercherò, insieme ai miei colleghi e collaboratori, di essere presente agli sforzi, alle nuove idee e iniziative delle associazioni, per promuovere i veri valori dello sport anche nella provincia di Ragusa, con eventi e manifestazioni importanti, per agire soprattutto nel sociale, collaborando con le istituzioni. Sarò presente come persona e come ente, per la migliore e la più sana divulgazione dello sport”, spiega il maestro Fortunato.

E intanto il primo Stage Nazionale targato IMAC FEDERATION OPES ITALIA, nella Capitale, è stato portato a termine con grande successo, con Maestri di alto profilo tecnico e di diverse discipline marziali. Inoltre c’è stata una grande sintonia nel dialogo e nelle progettazioni future di eventi e manifestazioni, con iniziative di carattere sportivo, culturale, marziale e sociale.

“Tengo a comunicare  – spiega il maestro Fortunato – che, da oggi, tutti gli Stage e Campionati Provinciali, Regionali, Nazionali e internazionali, di arti Marziali e sport da combattimento, saranno organizzati nella provincia di Ragusa in collaborazione con OPES ITALIA (Ente di Promozione Sportiva CONI).

Come delegato provinciale OPES RAGUSA, sarò impegnato a divulgare e a promuovere, non solo le arti marziali e lo sport da combattimento, ma tutti gli Sport riconosciuti dal CONI.
Cercherò, insieme a tutti i miei collaboratori OPES, di promuovere lo sport con onestà, passione e determinazione. La provincia di Ragusa, nello spirito sportivo e sociale, crescerà rapidamente grazie all’azione sportiva e operativa dell’OPES RAGUSA nel luogo”.