Calunnie contro l’ex suocero, Veronica Panarello rinviata a giudizio

738
Lo 'sfogo' di Veronica Panarello dopo la lettura della sentenza (immagine tratta dal video di Quarto Grado)

Veronica Panarello è stata rinviata a giudizio per calunnia ai danni dell’ex suocero Andrea Stival, chiamato in correità dalla donna per l’omicidio del figlio, Loris Stival, ucciso il 29 novembre 2014 a Santa Croce Camerina. Lo ha deciso il giudice Ivano Infarinato.

Udienza fissata per il 26 novembre.