I detenuti di contrada Pendente potranno conseguire il diploma

214

Dal nuovo anno scolastico 2019/20 i detenuti della Casa Circondariale di Ragusa potranno accedere al Percorso di 2° livello, indirizzo enogastronomico (IPEN), per il conseguimento del diploma di istruzione secondaria di 2° grado.

Lo riporta il sito Orizzontescuola.it che spiega come il traguardo si frutto dell’impegno dell’Ufficio Scolastico Provinciale dell’Ambito Territoriale della Provincia di Ragusa.

E’ il frutto di un lavoro sinergico, al quale lavoriamo da quasi due anni, afferma la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Ragusa, Dott.ssa Melina Bianco,d’intesa con l’Assessorato Regionale di Istruzione e Formazione Professionale, l’USR Sicilia, il Ministero della Giustizia nella persona della Direttrice della Casa Circondariale di Ragusa, Dott.ssa Giovanna Maltese, e le due Dirigenti scolastiche del CPIA e dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore G. Ferraris di Ragusa, Dott.sse Anna Caratozzolo e Giovanna Piccitto”.

Dopo la riforma dei Centri Territoriali Permanenti (CTP), il percorso di 2° livello, cosi come previsto dal nuovo assetto ordinamentale in materia di istruzione degli adulti, e delineato nel DPR 29 ottobre 2012, n. 263, si articola nei seguenti tre periodi didattici, fino al conseguimento del diploma di istruzione professionale:

a) primo periodo didattico, finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione al secondo biennio;
b) secondo periodo didattico, finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione all’ultimo anno del percorso di studi;
c) terzo periodo didattico per il conseguimento del diploma di istruzione professionale.

Le attività didattiche prenderanno il via dal nuovo anno scolastico 2019/20 secondo Piani di Studio Personalizzati, articolati in modelli didattici innovativi, modulari e laboratoriali, finalizzati all’acquisizione del diploma e di specifiche competenze e certificazioni, spendibili al termine del periodo detentivo.