La ragusana Blackout Pop Band sarà al Festival Show di Bibbione

129

Arriva un altro prestigioso riconoscimento. La Blackout Pop Band sarà l’8 agosto a Bibione, in Veneto.

Una grande vetrina nazionale per il gruppo ragusano che, al momento, sta promuovendo il proprio inedito, dal titolo “Questa notte è per sempre”, che da lunedì 29 luglio potrà essere scaricato dagli store digitali. Con la partecipazione al “Festival show”, quindi, ci sarà l’opportunità di esibirsi dinanzi a quindicimila persone. Finora del brano in questione piace la freschezza, la musica, curata dal maestro Peppe Arezzo, il testo, curato dallo scrittore Michele Arezzo, e soprattutto il fatto che lo stesso esprima il modo di essere giovani, nel XXI secolo. La band ha saputo interpretare nella maniera migliore, e con semplicità, le tensioni, da un lato, e la spensieratezza, dall’altro, del proprio tempo. E che l’attenzione sia crescente nei confronti della Blackout Pop Band lo testimonia il calore del pubblico in occasione delle due serate tenutesi nei giorni scorsi a Ispica e a Donnalucata.

Le serate, dal titolo “Blackout and Friends”, sono state entusiasmanti anche per la partecipazione di alcuni cantanti ospiti del concerto: da Aurora Corrao a Gaia Moltisanti, da Clara Rustico ad Alice Tizza e Filippo Cavolina. Tutti sono stati all’altezza della situazione e, soprattutto, hanno saputo coinvolgere il pubblico con grande capacità. E il pubblico ha risposto con applausi e inequivocabili apprezzamenti. Tanto è vero che a Donnalucata alcuni spettatori sono saliti sul palco a cantare assieme ai Blackout.

Da aggiungere, inoltre, che venerdì 2 agosto su Rete 4, a una Voce per l’estate, subito dopo i Filmissimi, ci sarà il resoconto della partecipazione della band alla manifestazione di Fiuggi condotta da Jo Squillo. Anche in questo caso i ragusani hanno avuto l’opportunità di mettersi in evidenza nel contesto di una vetrina nazionale. E così la band ragusana continua a scalare le tappe della notorietà.

Ecco il link per il video:

https://www.youtube.com/watch?v=SMDZBu17RQY