Tennistavolo, la ‘Modica don Alibrandi’ sale al 2° posto in C1 nazionale

25

Giornata di grande sport e ottimi risultati anche in D2 per i gialloneri, che battezzano il debutto agonistico di quattro giovanissimi atleti del settore giovanile

Domenica di grande sport, divertimento e ottimi risultati, quella appena trascorsa, per i colori della Asd TT Modica.

Innanzi tutto, nel campionato di Serie C1 nazionale (Gir/R) va registrato il successo per 5-1 della TT Modica don Alibrandi nell’appassionante derby ibleo giocato in casa dell’Asd TT Vittoria 1999.  I gialloneri modicani ottengono la 3° vittoria in campionato (su quattro partite disputate) grazie ai punti di Mario SavocaBenedetto Moltisanti (2 partite vinte) e Cristian Modica (1 partita vinta). Con 6 punti, la TT Modica don Alibrandi agguanta quindi il secondo posto in classifica, appaiata all’Himera G. Randazzo di Termini Imerese. «Siamo contenti, naturalmente», commenta il presidente Modica. «Ma sappiamo di non aver ancora fatto nulla: il cammino è lungo e insidioso. L’obiettivo è sempre quello: giocare tutti i match come stiamo facendo ora, con passione, concentrazione e determinazione. E poi in primavera sapremo a quale obiettivo puntare».

E infatti già il prossimo incontro si preannuncia tosto per la don Alibrandi, che il 23 novembre prossimo ospiterà in casa la capolista, Top Spin Messina – Allianz, per dar vita a un match avvincente, dallo spettacolo garantito, che darà importanti indicazioni sulle ambizioni giallonere.

Sempre domenica scorsa è andata in scena anche la Serie D2 che ha visto protagoniste le nove formazioni della provincia di Ragusa riunitesi nella palestra di Piano Gesù a Modica Alta, con la formula del “concentramento” delle prime tre giornate di campionato. Alla luce dei risultati sul campo, la classifica provvisoria recita così: Modica Pizzo 6 punti; Ping pong Ragusa Black, TT Vittoria 1999 e TT Mazzarelli 4 punti; Modica Strittu, Asd Eirene e Modica Jusu 2 punti; Ping pong Ragusa Blue e Modica Giacanta 0 punti. È stata una giornata piena di sport, divertimento ed emozioni. Soprattutto per la società modicana che ha “battezzato” il debutto agonistico di 4 giovanissimi del fecondo settore giovanile: Rosario Drago, Salvatore Viola, Caterina Leggio e Francesco Cannizzaro (nella foto). I quattro baby atleti si sono davvero ben comportati, dimostrando padronanza di colpi e una predisposizione al gioco ben delineata. «Abbiamo orgogliosamente scelto di mandarli in campo con un obiettivo più educativo che sportivo. Perché il tennis tavolo aiuta veramente a capire che le vere vittorie sono quelle che un atleta misura su di sé, migliorando di partita in partita e superando i propri limiti», dice il presidente Modica, che ha seguito da vicino, insieme a mister Blanco, l’esordio dei 4 ragazzi.

Gli altri risultati del week end dicono che in C2, la formazione modicana si arrende in trasferta al Canicattini per 4-3 dopo una gara tiratissima che ha visto Giovanni Di rosa (debuttante nella serie) ottenere 2 vittorie importantissime su atleti molto esperti, come Micca e Petrolito.

In serie D1, sorriso a metà. Nel girone “E” la TT Modica vincendo contro lo Studio Dea Vittoria Resurrezione sale al secondo posto e si candida con decisione alla lotta per il vertice della classifica. Nel Girone “D” la TT Modica Quasimodo viene travolta 6-1 dai “terribili” ragazzini della Vigaro Siracusa “A”, che volano in vetta al girone a punteggio pieno e mettono una seria impronta sul campionato.