Una festa a Modica per i 30 anni della Convenzione per i diritti dell’infanzia

153

In occasione della giornata internazionale dei diritti dei bambini e degli adolescenti l’istituto comprensivo Carlo Amore ha aderito con tutti i suoi plessi (Centrale, De Amicis, Cannizzara, Santa Teresa) alla marcia promossa dall’Unicef partita da piazzale Falcone Borsellino e conclusasi a piazza Matteotti dove i ragazzi hanno cantato e danzato. Un momento importante che ha visto l’intervento del sindaco, del dirigente scolastico Prof Biazzo e anche un intervento telefonico Di Giovanni Caccamo. Ancora una volta l’istituto Carlo Amore ha voluto essere dalla parte dei ragazzi e con i ragazzi. Oggi ricorre il trentennale della firma della Convenzione per i diritti dell’infanzia.