“Fermate papà”. A Catania una bimba impaurita chiede aiuto al 112

748

Ieri la polizia di Catania è intervenuta per l’ennesimo caso di maltrattamento in famiglia. La richiesta di aiuto è arrivata da una bambina impaurita che ha raccontato di una violenta lite in famiglia, in zona Picanello, durante la quale il padre aveva danneggiato i mobili e i suppellettili di casa.

L’uomo, un pluripregiudicato, è stato condotto in questura dove è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. Subito dopo ha spontaneamente lasciato la casa familiare.