Ragusa Pride, tanta gente all’incontro “Dialogo tra credenti e non credenti”

660

Il progetto Ragusa Pride 2020 è nato per creare occasioni di incontro, dialogo, confronto, con l’obiettivo di dare visibilità e dignità alle molte realtà impegnate nel nostro territorio. Stiamo ottenendo le risposte e l’interesse che speravamo di suscitare. Così ieri, al Centro Servizi Culturali, un pubblico attento e partecipe ha seguito il “Dialogo tra credenti e non credenti” con Don Davide Bruno – Chiesa Cattolica Ecumenica di Cristo, Don Paolo La Terra – Chiesa Cattolica / Diocesi di Ragusa, Massimo Maiurana – UAAR Ragusa, Gianluca Migliorisi – Istituto Buddista Soka Gakkai, Innocenzo Pontillo – La Tenda di Gionata, Pastore Francesco Sciotto – Chiesa Evangelica Valdese. I lavori si sono conclusi ben oltre l’orario previsto, proprio per le domande e l’interesse dei partecipanti che continuavano a porre domande e a chiedere approfondimenti ai preparatissimi relatori. Una bella serata di scambio e condivisione. “Grazie ai relatori, che l’hanno resa possibile, e ai partecipanti, che l’hanno resa viva”.