“Con una valigia piena di bei ricordi”, termina l’avventura a L’eredità di Sittinieri

395

È terminata ieri sera, dopo tre puntate, l’avventura del ragusano Alessandro Sittinieri a L’eredità, il noto programma di Rai Uno.

L’avvocato ha voluto ringraziare la produzione della trasmissione, gli altri concorrenti e il presentatore Flavio Insinna con un post su Facebook.

“Sono state 3 puntate in cui mi sono messo in gioco e mi sono divertito tanto, vivendo un’esperienza del tutto nuova in un mondo assai distante dalla mia realtà quotidiana.
Ho vissuto ogni attimo di questa avventura con la curiosità e l’entusiasmo di chi si avvicina a qualcosa di nuovo e non posso non ringraziare innanzitutto Flavio Insinna per la sua simpatia e per la sua ospitalità, ma anche perché si è rivelato un’ottima spalla 😂 per i miei interventi e per le mie battute (assolutamente non concordate prima).
Ringrazio le mitiche professoresse e tutto lo staff della trasmissione che mi ha assistito e sostenuto dall’inizio alla fine e che mi ha fatto sentire come se fossi a casa, quasi al punto di farmi dimenticare l’assenza del mio divano.
Di questa esperienza ricorderò le notti insonni prima delle registrazioni, gli aerei presi per andare e tornare da Roma, le cene in hotel con gli altri concorrenti, le amicizie nate con alcuni di loro, la tensione vissuta prima di scendere in campo, le tante risate con Flavio Insinna ed il sostegno del meraviglioso pubblico in sala.
Ricorderò i due grandi campioni che ho conosciuto: Luca (il prof con il papillon) e Benedetta, con la quale ho avuto l’onore di gareggiare e confrontarmi sul campo.
Ricorderò splendide persone con cui ho condiviso ansie e gioie e, in particolare, Andrea GuerraFederico IngrassiaMichela MaioranoBarbara Sandri e Sonia Verduci.
In definitiva, da questa partecipazione a “L’Eredita’” ritorno a casa senza gettoni d’oro ma con una valigia piena di tanti bei ricordi!”