Coronavirus, controlli a tappeto a Comiso: una decina le denunce

2168
Immagine di repertorio

Attività di controllo sul territorio da parte della Polizia Municipale. Dati aggiornati al 23 marzo. 341 persone controllate. Altrettante autocertificazioni assunte. 141 esercizi commerciali sui quali è stata operata la verifica del rispetto delle norme d’emergenza. Una decina di denunce ex art. 650 cp.  È questo, finora, il resoconto dell’attività di contrasto alla diffusione del Covid19. I dati sono forniti dall’Assessore Dante Di Trapani.

“In questo momento  – spiega l’Assessore alla Polizia Municipale –  è giusto rendere edotta tutta la cittadinanza dell’attività di controllo svolta dal nostro Comando. Lo dobbiamo a tutti quei cittadini che, oramai da più di 15 giorni, hanno sospeso ogni attività personale e lavorativa per dedicarsi allo scrupoloso rispetto delle norme d’emergenza.

I dati si riferiscono alla attività di controllo svolta dagli Agenti del locale Comando di Polizia Municipale. A questi, vanno sommate le medesime operazioni che sono state finora svolte dalle Forze dell’Ordine. Sentiamo il bisogno di ringraziare tutti gli appartenenti al corpo di Polizia Municipale perché stanno svolgendo un lavoro meraviglioso, a testa bassa, esponendosi incessantemente senza prestare attenzione alle prerogative che, talvolta, i contratti pubblici prevedono. Quando tutto questo sarà finito, noi e la città tutta dovremo ricordarcene!

La stessa gratitudine, naturalmente – conclude Dante Di Trapani –  a tutti gli appartenenti alle Forze dell’Ordine ed ai volontari della Protezione civile che riaffermano, quotidianamente e senza sosta, il senso della presenza di uno Stato forte ed umano al tempo stesso” .