Feudo Arancio annullato sequestro

563

Annullato dal tribunale del riesame di Trento, con ordinanza depositata nella giornata di ieri, il decreto di sequestro emesso i primi giorni dello scorso mese di marzo, sui terreni ed edifici riferibili al brand Feudo Arancio. A darne comunicazione i legali delle società riconducibili alle cantine siciliane.

A disporre il sequestro preventivo (legato alle due cantine siciliane presenti a Sambuca di Sicilia e ad Acate), era stato il gip di Trento su richiesta della Dda in stretto coordinamento con la Procura nazionale Antimafia.