“Mantenere inalterate le norme di accesso in Sicilia”. Lo chiede Musumeci

654

“Ho appena chiesto al ministro dei Trasporti di mantenere inalterate le norme per l’accesso in #Sicilia. Saranno, come sempre, i dati epidemiologici a suggerirci, nelle prossime settimane, quando avviare una lenta e graduale riapertura dei collegamenti con il resto del Mondo. Se oggi l’Isola può contare sul più basso numero di contagi lo si deve anche alla forte limitazione degli arrivi e alla disciplina del popolo siciliano”. E’ l’intervento del presidente della Regione Nello Musumeci preoccupato per l’eventuale apertura degli ingressi in Sicilia a decorrere dal 4 maggio, affinchè non si verifichi quanto avvenuto lo scorso mese di marzo con le partenze fiume dalle città del nord Italia per rientrare a casa. In vista di ciò e temendo comportamenti avventati, il governatore siciliano ha subito messo le mani avanti nei confronti del governo nazionale per mantenere inalterate le norme di accesso nell’Isola, almeno per ora.