Eccovi il nuovo modello di autodichiarazione per spostamenti tra regioni

420

Eccovi il modello di autocertificazione, pubblicato sul sito del Viminale, per gli spostamenti tra regioni, attivo da oggi. L’autodichiarazione è anche in possesso dei rappresentanti delle forze dell’ordine, in caso di controllo, e può essere compilata al momento. Tra le varie voci di cui ci si assume la responsabilità dell’autodichiarazione, vi sono di non essere sottoposto a quarantena, indicare il luogo di partenza e il successivo di destinazione, confermare di conoscere le limitazioni vigenti a partire da oggi su tutto il territorio nazionale e di quelle disposte dalle singole Regioni interessate dallo spostamento. Occorre poi barrare una delle quattro motivazioni che sono alla base della legittimità dello spostamento: comprovate esigenze lavorative; assoluta urgenza; situazione di necessità; motivi di salute.

di seguito il modulo scaricabile al seguente link

nuovo_modello_autodichiarazione_editabile_maggio_2020