E’ morto Elio Schininà, il grande gioielliere di Ragusa

5942

Una notizia che certamente non avremmo potuto scrivere adeguatamente se non ricorrendo al ricordo postato sui social dal figlio Stefano. Parole toccanti e vere, per chi lo ha conosciuto e a Ragusa e in provincia saranno stati proprio tanti ad andarlo a trovare nella storica gioielleria di Via Roma. Condoglianze da parte della redazione a Stefano e Gianfranco Schininà per la perdita del caro padre.

Avresti voluto andartene in silenzio, ma nell’era dei social il tuo desiderio era del tutto irrealizzabile. Tanti amici e anche semplici conoscenti con le loro parole ci stanno aiutando nell’affrontare questo difficile momento. Per quanto mi riguarda, sei stato un esempio di correttezza e di professionalità, un punto di riferimento e una guida costanti; la tua presenza accanto a me è stata fondamentale nella mia crescita, impedendomi di commettere gli inevitabili errori a cui il mio carattere mi avrebbe condotto. Spero di avere imparato abbastanza per poter fare a meno di te, anche se sono perfettamente consapevole che, da oggi in poi, non trascorrerà un solo giorno senza che io non senta la tua mancanza“.