Pista ciclabile di Marina di Ragusa, nuovi lavori per la messa in sicurezza

151

In riferimento al comunicato n. 282 del 18 maggio riguardante la  messa in sicurezza  della pista ciclabile di via Cav. Bisani a Marina di Ragusa si  precisa che sono stati due e non uno gli interventi sull’opera in questione per i quali il Comune di Ragusa ha ottenuto, partecipando a due manifestazioni di interesse, dei  finanziamenti dalla Regione Siciliana.

Grazie a tali risorse finanziarie regionali il Comune oltre alla determina dirigenziale  del settore IV – Gestione del territorio e Infrastrutture con la quale ha affidato, come già comunicato,  all’impresa Aprile Salvatore di Ragusa l’intervento  per l’importo complessivo di € 22.974,25 al netto del ribasso del 15,423% su una base d’asta di € 26.837,77  con altro similare provvedimento dello stesso settore, è stato anche affidato  alla stessa ditta un nuovo intervento per il quale è risultata aggiudicataria  per l’importo complessivo di € 36.260,04 al netto del ribasso del 15,423% su una base d’asta di € 42.500,01.

“Partecipando a due distinte manifestazioni di interesse siamo riusciti ad intercettare i  finanziamenti dalla Regione Siciliana – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Gianni Giuffrida  – che  ci hanno consentito di avere ammessi a finanziamento  due progetti il cui importo originario degli stessi ammonta ad oltre 90 mila euro.

I lavori programmati riguarderanno  un ampio tratto della pista ciclabile che va dallo slargo dell’area attrezzata per il fitness fin quasi all’ingresso del Villaggio Santa Barbara. I lavori riguarderanno la realizzazione  di una ringhiera in acciaio inox che sostituirà i vecchi muretti paracarro in atto esistenti soprattutto in una zona in cui si presenta un notevole dislivello tra pista ciclabile e scogliera e la realizzazione di una  una siepe, limitatamente al tratto in cui pista cilopedonale e scogliera sono invece  sullo stesso livello”..