23 maggio 1992 – 23 maggio 2020. La strage di Capaci

76

Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini

23 maggio 1992: la mafia uccide Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.

#capacidinondimenticare