“Può tornare a baciare la sposa”. Niente mascherine per le nozze

511

Niente mascherine per gli sposi. Da oggi non c’è più l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuare per chi sta per dire ‘sì’, che sia all’altare, in comune o in altro luogo di culto.

A riferire la novità è la Conferenza episcopale italiana che aveva posto specifico quesito al ministero dell’Interno.

Il Comitato tecnico scientifico, interpellato dal Viminale, osserva che, “non potendo certamente essere considerati estranei tra loro, i coniugi possano evitare di indossare le mascherine, con l’accortezza che l’officiante mantenga l’uso del dispositivo di protezione delle vie respiratorie e rispetti il distanziamento fisico di almeno 1 metro”.

Il Cts ritiene anche che tale raccomandazione possa estendersi alla celebrazione del matrimonio secondo il rito civile o secondo le liturgie delle altre confessioni religiose.